Anvedi la Sandrocchia.

Ve li ricordate i Guano Apes? Simpatico gruppo della bassa Sassonia residente in Göttingen formatosi nel 1990 e scioltosi nel 2004, proprio dopo aver pubblicato il loro Best of.
Beh, credo che un po’ tutti ci ricorderemo la pulzella che dalla chioma biondo tinta zompettava e gattonava nel video Open your Eyes.
Sandra Nasic, croata di genitori, era la cantante dei Guano Apes. Aveva annunciato un progetto solista che doveva uscire proprio questo anno. Ma sta ancora registrando a Berlino. Però qualcosa ha pubblicato. Numerose collaborazioni, una con gli Apocalyptica, Dj Tommek e poi con T. Raumschmiere.
Nell’ultima c’è da sollazzare. Si nota un video a metà tra Goldfrapp e Dresden Dolls in cui la Sandrocchia ci fa la fatalona. Ricordandomela saltare per i palchi in tuta e capelli raccolti alla meno peggio direi che è mi ha sorpreso molto. Lei, che mi era la paladina di noi piccole scaricatrici di porto.
Se volete dare un occhio il video di a very loud lullaby ve l’ho messo qui.

Questa sera sarà comunque trasmessa da Radiosglaps (pensate voi eh) che per stavolta adotterà l’orario 21:30- 23:40 circa.
Oltre la Nasic qui si metterà stranamente Map of the problematique, pezzo nuovo dei Muse che ricorda molto Enjoy the Silence.
Per chi si vuole collegare può cliccare qui (durante il sovracitato orario) nonché ciacolare in chat [per chi ha un programma irc il server è azzurra.org e il canale è #radionation]. Per coloro i quali sentissero la voglia di avere un podcast in settimana esso sarà sicuramente linkato qui.

0 thoughts on “Anvedi la Sandrocchia.”

Rispondi