#colcazzo

Da quando ho fatto l’internato di dermatologia sono molto soddisfatta della mia decisione (inizialmente forzata) di non prendere più un raggio né UVA né UVB volontariamente.

Anche perché vedendo chi dopo deve individuarti prima il melanoma e poi togliertelo… beh, piuttosto mi spalmerei lo smalto comprato al Brico Center prima di uscire di casa.

[non vi sto mettendo paura, sono constatazioni di fatto. Per esempio allora per come mi sono più simpatici gli pneumologi dovrei dire "fumate pure". Ma c’è quella cosa chiamata etica che insomma, ecco. Prendete il sopra come pura antipatia personale. Ad esempio: anche il chirurgo plastico più grazioso e normale che ho trovato mi ha detto "mmmm, no, non sto cucendo bene. Ti riscucio". Tutto questo mentre ero sotto anestesia locale. E la cicatrice fa schifo. Ma vabbé. Però mi ha fatto molto ridere una che entrando per un controllo nei ha detto che lei era un dalmata. Avrà avuto circa 160 nei. Io ne ho il triplo. Di cui un terzo venuti col sole]


0 thoughts on “#colcazzo”

  1. …vedendo chi dopo deve individuarti prima il melanoma e poi togliertelo… beh, piuttosto mi spalmerei lo smalto comprato al Brico Center prima di uscire di casa… in che senso? nel senso che io, vivendo nella tua città, da uno di questi mi sarei appena fatta visitare, dici che non è cosa? simona

Rispondi