Ponti e grandiopere.

shot_1293365856520L’anno scorso per mia scelta (sì, ogni tanto faccio cazzate) ho deciso di passare per il Monte Bianco.

Non ci sarebbe nessun problema, nel tunnel in sè, sebbene io non capisca molto perché si sia nel duemilaerotti e un incidentone che lo trasformò in un megarrosto si abbia ancora un tunnel a due corsie dove passano camion e auto a migliaia.

Il fatto è che per raggiungere quel tunnel si ha una strada davvero di merda. E non è la neve. Sono due budelluzzi di strada per raggiungerlo dalla parte italiana. Che addirittura diventa una cosa forzatamente ad una corsia perché sei te e la roccia, e se arrivasse un tir dall’altra parte si andrebbe a provare il burrone.

Poi il giorno prima che io passai veramente si staccarono dei massi e un paio di persone rimasero ferite mortalmente.

Poi parliamo delle strade, la sicurezza, il cazzo del dover fare grandi opere, quando uno dei grandi trafori fa totalmente cagare. Ma la prossima volta riprendo il Frejus.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.