Arriva“Futura Francesca”lo spot Telecom per il web

 

 

 

 

 

Il suggestivo cortometraggio che vedete qui sopra non è altro che il nuovo spot di Telecom Italia che si chiama “Futura Francesca” ed è un film realizzato grazie alle sette storie vincitrici del primo“social advertising contest” di Telecom Italia.

FuturaFrancesca è la concretizzazione di un gioco fondato su creatività, fantasia e immaginazione che 700 persone hanno profuso battendo sulle loro tastiere e dando vita a 700 diverse Francesche sul sito futurafrancesca.telecomitalia.com. Un esperimento di social advertising che non ha paragoni in Italia. Lo spot risulta armonico e armonioso. In esso la tecnologia è perfettamente miscelata alle emozioni che la protagonista vive e trasmette e che lo spettatore, accompagnato da una coinvolgente e azzeccatissima colonna sonora, metabolizza ed empaticamente rivive.

“Futura Francesca” proviene da un’elaborazione creativa di scene e avvenimenti tratti dalle sette storie vincitrici del contest, scritte da Angelomo, Clacelyn, Fantasia, Il cappellaio matto, Letiziax, P3luc e Petalorosa. Il lungo lavoro di selezione è stato effettuato da una importante giuria di qualità, composta da esperti del settore come il regista Daniele Luchetti, il direttore creativo STV DDB Aurelio Tortelli, lo scrittore Francesco Dimitri e il giornalista Luca de Biase.

Per partecipare bisognava immaginare come avrebbe comunicato Francesca da grande, la bimba protagonista della scena finale della campagna istituzionale 2011. Il claim del nuovo spot è “Le emozioni non cambiano, il modo di comunicarle sì”, e lo spot sarà ambientato nel futuro con nuove tecnologie che accompagneranno la protagonista nella sua vita.

La conclusione dello spot con il passaggio dei titoli di coda, che con grande ‘umiltà’ e schiettezza ringraziano tutti i 700 partecipanti al contest, non può non essere bagnata da qualche lacrimuccia di commozione. E in effetti nello spot si vedono anche realizzate parti di alcune storie non scelte tra le sette winning. Un messaggio di positività che in questi tempi ci voleva. Che ne dite?

Articolo sponsorizzato


4 thoughts on “Arriva“Futura Francesca”lo spot Telecom per il web”

  1. Giudizio positivo da parte mia. Ho guardato il mini clip con attenzione , per capire quali elementi avessero caratterizzato questa storia un po’ surreale .
    Ho letto le 7 storie vincitrici ed ho ritrovato effettivamente piccole parti di esse fuse e integrate una con l’altra a formare il racconto principale: Il viaggio spaziale di Letiziax, la festa di compleanno iniziale con la proiezione dell’immagine olografica di P3luc , lo specchio magico che si trasforma in un armadio di Angelomo e quello che trasmette immagini di Clacelyn , il treno superveloce con finestrini touchscreen che inviano foto di Petalorosa, l’immagine olografica del capo schiacciata fra 2 dita del Cappellaio Matto ed infine, il bracciale che emette impulsi luminosi di Fantasia.
    L’atmosfera , come spiega chiaramente il regista è volutamente vintage , un mix di fantasie di bambina fuse insieme a creare un futuro un po’ strambo . Un mini spot per il web godibilissimo con una musica azzeccata che rimane in mente fin dal primo ascolto . Sarà forse per quello che ad oggi ha superato le 25.000 visualizzazioni da quando è stato messo on line la prima volta su You Tube il 14 febbraio ? Gli auguro di diventare uno dei video piu’ visti sul web

  2. Anch’io sono stata colpita, oltre che dalla gradevolezza dello spot in generale, dalla colonna sonora, che trovo accompagni perfettamente la sceneggiatura del corto.
    Facendo una ricerca sul Web ho scoperto che è un pezzo dei beatle’s “Hello Goobye”. Il pezzo originale è leggerment diverso, è ovvio che ne è estata fatta un’ interpretazione ma la melodia rimane quella.

  3. Dico la verità….sono affezionata a questo spot….bellissimo….che vuole darci un messaggio di positività…che ci invita a guardare al futuro con speranza. Chi non si è mai domandato cosa ci aspetta dal futuro? Cosa ci aspetta domani e come sarà la nostra vita? E’ una probabile risposta è nel nuovo spot…la vita sarà la stessa, le emozioni le stesse…cambierà solo il modo di comunicarle. E questo ci rassicura e ci lascia la dolce speranza…o meglio questo è il desiderio della gente comune…quella sta gente che ha contribuito con le proprie storie a realizzare questo simpaticissimo spot..perchè non è uno spot comune in cui si tenta di vendere qualcosa…ma un invito a guardare avanti con positività e fiducia. E in questo momento ne abbiamo tutti bisogno.

  4. Io ho continuato il gioco di Futura Francesca a modo mio: ho inventato altre Francesca, in
    tanti luoghi ed in tante epoche storiche ed ho seguito la vita di Francesca negli anni
    indicati dal primo spot! Ho mixato il tutto con l’attuale campagna, analizzandone le
    tecniche di marketing. E’tutto sul
    mio blog
    !!!!

Rispondi