Tu la conosci la candida?


Sapete che qui si hanno nozioni a iosa di medicina, di quelle che anche tua madre ogni tanto ti guarda e ti dice "no, ma davvero?" con angelica reazione.
Ricordo che quando una volta, mentre studiavo microbiologia (ma la candida è un fungo, non un batterio), le dissi che il nostro prima contatto con la candida avviene durante la nostra fuoriuscita dal canale del parto (non ditemi che non sono divulgativa come uno della famiglia angela, quando lo voglio)
Alché mamma disse "beh, con il cesareo non avviene". No, basta anche la prima volta che un essere umano ti tocchi e la candida è ovunque sulla pelle e il *contagio* avviene per contatto. Cielo, detta così sembra la peste nera. Ma, diciamo che sì, mentre leggete questo post e vi lecchicchiate le dita perché avete appena mangiato le patatine, la candida è lì. E non è il microrganismo peggiore. Fortunatamente sta uscendo una nuova iniziativa ganza per le giovani donne (e non solo: vi ho visto a voi ometti chiedere ste cose su yahoo answers!)che si chiama tu la conosci candida.
Il sito è sponsorizzato da Gynocanesten.
Ragazze, dunque non sentitevi provate da questi disturbi intimi: non è una colpa o una maledizione. E questo anche quando si tratta di patologie comuni e diffusissime come la Candida. Chi ne soffre, finisce per cercare informazioni su internet, o per ignorarne i sintomi sperando che questi fastidi passino da soli. Come fare quindi ad affrontare un argomento tanto “delicato” e considerato ancora tabù come la Candida, riuscendo comunque a dare informazioni utili senza annoiare o imbarazzare? Semplice: usando l’ironia. Sul sito troverete un video-test, il personaggio di Candida – una simpatica personificazione della stessa patologia – metterà alla prova la preparazione delle utenti sull’argomento: a loro il compito di cogliere i suggerimenti contenuti nelle sue parole e rispondere alle domande. I risultati del test verranno monitorati in real time e trasformati in infografiche, che daranno così una panoramica aggiornata sul livello di conoscenza del problema da parte delle donne italiane. All’interno dello stesso sito sono poi disponibili veri e propri contenuti informativi relativi alla patologia, oltre ad un contributo video della Dott.sa Alessandra Graziottin. Vi è infine una sezione dedicata proprio alle utenti, dove potranno scambiarsi pareri e opinioni .
Niente più Yahoo answers!

Articolo sponsorizzato

One thought on “Tu la conosci la candida?”

Rispondi