Ad Apeldoorn il Palais Het Loo

Nel cuore dei Paesi Bassi, alla periferia di Apeldoorn, c’è il settecentesco Palazzo Het Loo. Dal 1984, questa antica residenza estiva della famiglia vicereale e reale olandese aperto dopo un accurato restauro per il pubblico. Il disegno vario delle camere vi daranno una panoramica su cosa è cambiato durante l’abitazione del palazzo da parte della dinastia Orange.

Nella riqualificazione del palazzo sono stati sistemati gli appartamenti del re Guglielmo III e della regina Maria II, come punto di partenza. Essi fanno parte di una serie cronologica, dedicato alla Casa di Orange, che termina con l’inizio della regina Guglielmina e la principessa Juliana. Le camere sono arredate con mobili, oggetti e quadri che circondavano la stessa famiglia reale. Particolarmente autentici e non toccati per nulla sono le finestre, la tappezzeria e pareti.

Nel vecchio giardino sempre mantenuto con l’allestimento di 300 anni fa, si riesce a respirare l’atmosfera del 17 ° secolo, si possono ammirare fiori rari e piante presenti negli stagni e fontane spettacolari.

Nei mesi estivi Het Loo Palace ha la possibilità di farti visitare il tetto con la vista panoramica, e questo è aperto ogni Mercoledì. Nella parte della palazzina invecesi possono ammirare carrozze, slitte e le auto della famiglia reale, gran parte dei quali è ancora in uso.
Regolarmente ci sono mostre speciali e intorno a Natale è di Het Loo Palace decorate in stile tradizionale con gusto, con alberi di Natale in diversi stili, finiture verdi e tavolini decorati.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.