Elkann Borromeo, il matrimonio.

Essì che ve lo risparmiavo….

Juventus.com ha pure aggiornato per loro, e io no? Ennò, ora si parla di Lavi e Jaki.

Oooh, belli, giovani, carini ed occupati. Non so se c’è ancora la loro lista nozze alla Rinascente (ma io mi chiedo… la gente gli manda regali sebbene non li conosca? O dio del cielo, perchè? Allora metto anche io il mio Abi e Cab sullo sglaps, vediamo un po’…) ma penso che alla fine siano riusciti a tirare la cinghia per organizzare un po’ il tutto. Lei, bella ragazza eh, l’ha tirata un po’ troppo… mammamia quanto è secca. Arrivare all’altare in forma va bene, ma qui si vedono anche le giunzioni di tessuto fibroso tra radio e ulna. Gente importante al matrimonio, con tanto di un Berlusca cantante con orchestrina sudamericana. Spero che qualcuno, industriale ma ggiovane inside, abbia fatto l’mp3.

Torta nuziale a mo’ di Lingotto (uff, vuoi vedere che se chiedo io al pasticcere un semifreddo a mo’ di albergo mi guarda male?), gelsomini e limoni a profusione, donne in tiro, uomini in gessato, cerimonia sull’isola della famiglia della sposa. E luna di miele anticipata in Perù.

Mia nonna però non si perde battuta e spera nell’uscita dell’ultimo numero di Chi. Boh, forse reagisce così perchè tanto sa che la nipote…


0 thoughts on “Elkann Borromeo, il matrimonio.”

  1. Thanks for coming… non potevo non linkarti… il tuo blog è troppo divertente, e poi provo un certo gusto sadico a sapere che-da qualche parte d’Italia- c’è qualcuno che embrica le sue sinapsi per meglio comprendere l’embriologia… che la doccia endodermica sia con te… a patto che io stessa riesca a capire cosa cavolo tutto ciò che ho scritto voglia dire… auguri agli sposi!

  2. :-) hai ragione, la doemica al lavoro mi molesta e di conseguenza mi rende molesta. hai ragione, neanche quello, mah…
    laballerinadelcarillon

Rispondi