Now we are free.

Perchè farmi venire sulle gonadi anche quella bellissima canzone strappalacrime, colonna sonora del Gladiatore, usandola in ogni spot Mulino Bianco?

Cioè, già la Barilla e le sue controllate hanno il 60% del controllo dello spazio spot italico…

[spendo anche una rigagnolosa parola sulla pubblicità delle panatine “mamma quando è pronto?!?!”. Pubblicitari da querela….]


0 thoughts on “Now we are free.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.