Meneghini uniamoci [non nel senso… ossignur]

Evviva la sagra del doppiosenso in titolo.
Orbene tra una ventina di giorni, causa concerto dei Muse, sarò in Milano ospite in una casa che reca la targetta Meneghini sul campanello. Niente di più in tema. Ringrazio sin da ora la amabile Thurs e il Tatino per l’ospitalità e mi scuso se la mattina ho lo stesso umore di Hitler quando era in un certo bunker dopo aver sposato Eva Braun.

Dicevo quindi, ho due cose da proclamare [pensate, tra due minuti debbo di nuovo uscire e ho la febbre, è per questo che in codesti giorni non mi sentite molto, eh]:
a) Cosa mi consigliate di vedere a Milano? Sappiate che io conosco solo la Stazione e corso Buenos Aires.
b) Andiamo a fare una pizzata assieme? Ok, date una mano sul wiki. (sulla?)

Sentitevi in debito e date consigli.
Ah, e chi viene a vedere i Muse?

0 thoughts on “Meneghini uniamoci [non nel senso… ossignur]”

  1. Allora poi ti scrivo…cmq direi navigli….che ti faccio vedere un posto…e magari si mangia li da qualche parte…ah ho anche posto in auto

    Marlboro Lights

  2. Se non sono un bravo figliolo che vi illustra la via per usare un wiki, eh! (mi sono permesso di sistemare la sidebar)… e pure disinteressato! Ma io non so perché non mi sposano, non so.

Rispondi