Le bionde.

La Chiara la conobbi nei primi giorni di università.

Io conoscevo Anita, che era dietro di me al test di ammissione e conosceva Christian, un rompicoglioni ansioso pignoletto già mio collega a CTF che lì trovò la morosa, figlia di primario, che è un angelo, sia di modi sia perché secondo me a sopportarselo bisogna essere davvero innamorate eh.
Anita mi fece conoscere Chiara, visto che erano assieme a Biologia. Un gruppone di noi dell’83 in pratica.
Chiara ha due caratteristiche fondamentali. Fuma come un Camilleri turco e ha lunghi capelli biondi.

Lei è meno stabile mentalmente di me, una volta litigammo per un esame perché per lei era colpa mia. Poi adesso mi chiede ancora scusa perché per lei era un periodo un po’ così, ma vabbè, lo sa che ormai prima che mi rifidi di lei in periodo esami fa prima a passare in pensione un professore emerito.
Però in periodo non esami si sta bene. Tipo quando si va ai corsi ADE alle 20 e si deve passare per il parco, ma a lei offrono sempre del fumo e a me no. Non so come mai.

Io però alla Chiara le voglio bene, anche se i miei polmoni a causa sua saranno grigio ardesia come dicono sul Balboni. Mi manca il fumo passivo delle sue Camel e il suo capire le battute esattamente dopo 5 secondi.
Poi se lei dice di me che mi si riconosce perché son l’unica alta coi capelli rossi sappia che lei, anche senza occhiali la sgamo da lontano sebbene di secche coi capelli lunghi biondi ce ne siano a iosa. Ma è la sigaretta, che riconosco.

0 thoughts on “Le bionde.”

  1. santiddio, non potrei mai stare con una sigaretta che ha perennemente attaccata una persona.

    niente, è una riflessione che mi viene ogni volta che vedo una che potrebbe piacermi intenta a fumare.

  2. @aX7ugh: io potrei sorvolare se di tanto in tanto, a richiesta, fosse disposta a fumare in modo molto, molto languido xD

    (non so, non ho mai incontrato una che potesse piacermi e fumasse, ma ho conosciuto un sacco di congiuntivi)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.