Il mio postino fischietta "il mio canto libero".

Fresco, dai Nadàr SoloArrivato stamattina, in cassetta della posta, con tanto di scritto "fresco" sulla busta e incartocciato nella stagnola. Sì, la togvaglia è la mia e il tappetino pure. Zitti.
Ringrazio comunque i Nadàr Solo (per chi non li conosce può volare qui) per aver mantenuto la parola. Dopo lo ascolto eh.

0 thoughts on “Il mio postino fischietta "il mio canto libero".”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.