I camerieri di Lukacs son fighi.

Io non ho capito perché in tre giorni c’è un sacco di gente che mi chiede di far le foto, mi ferma, e poi mi ringrazia perché dicono, in inglese, che son molto belle.
Spesso sono italiani.

Tipo nel centro fitness dell’hotel c’è stato prima un tizio nella sauna che mi parlava inglese. Poi c’era lì una coppia che mi aveva scambiato per non so chi cioè di quale nazionalità e lui esordisce dicendole: "ma è normale che mi si siano inturgiditi i peli dei testicoli?" nonché lei gli risponde "chissà questa sentendo il tuo stomaco se ha capito cosa fosse".

Oh, a me sto aspetto nordico con la pettinatura crucca mi giova. Solo che mi prendon davvero per tedesca qui.
Poi parliamo di altre cose. Dovrei anche dirvi che di notte mi sogno il mio pupazzo monco, ma questo può interessare solo Dario Argento.

Ma veniamo al titolo del post, dato che tutti aspettavano recensioni delle pasticcerie devo annotarvi che i due camerieri maschi della pasticceria Lukacs, in Andrassy ut, sono notevoli. La pasticceria è ottima, specie il similstrudel, per nulla dolce ma saporito, sebbene ilo prezzo sia leggermente superiore a Gerbeaud. Ma, ecco, come dire, i camerieri maschi lì due, alti, son due bei pezzi di figlioli.
Consigliati alle gentili donzelle che mi leggono.

Poi delle terme ne parleremo a casa eh, ché qui per postare, insomma, si fa fatica.
Vado eh, ciau.


0 thoughts on “I camerieri di Lukacs son fighi.”

  1. Ciao Fran, scusa il disturbo. Mi chiamo Enrico, mi è venuta l’idea di cercare un po’ di pareri sugli orrori linguistici dei tiggì (per es “le speranze di pace tornano ad allontanarsi”).

    Tu che ne dici? Il tuo parere da blogger esperta mi interessa molto.Grazie e ciao!

Rispondi