0 thoughts on “Smarmella tutto! Alla cazzo di cane!”

  1. Sono tentata di guardarla. Dopo “Il giovane Montalbano” si è accesa in me una tenue speranza che la TV italiana riesca a tirar fuori cose decenti.

      1. Dopo la prima mezz’ora aveva la nausea, ho cambiato canale e ho giurato di non farmi mai più prendere in giro in questo modo da quelli della RAI.
        In breve: piazzano Nero Wolfe A ROMA senza uno straccio di spiegazione sul come diamine d’un accidente faccia a parlare italiano, nè perché avrebbe dovuto sentire il bisogno impellente di trasfersi dall’altra parte dell’oceano senza apparente motivo quando a stento esce di casa, il caso mi aveva annoiata dopo cinque minuti, l’interpretazione di Stanis faceva piangere e non per la commozione, Wolfe non era convincente, il cuoco non c’azzeccava niente, la giornalista era inutile, il ritmo faceva addormentare. Rivoglio Zingaretti o Riondino per riacquistare fiducia negli italiani. E maledico ogni giorno di più (ma con affetto, eh) quelli della BBC per aver trasmesso quel gran capolavoro di Sherlock perché dopo quella serie niente per me è più lo stesso.
        (che dici, è efficace come mini- recensione?)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.