Baustelle.

Sto ascolticchiando l’ultimo album trovato *in giro*. Non riesco ancora a trarne una recensione ma devo dire che mi piace molto.
Come non ascoltare i conterranei Baustelle? Due poliziani e uno di Torrita di Siena.
 
Il video di Love Affair (dal precendente lavoro "la Moda del Lento") venne girato al Salone Nervi delle Terme Acquasanta di Chianciano.
Cosa che fu molto strana a vedersi, anche perchè MTV lo mandò in rotazione pomeridiana e quindi tra un video di Britnispirs e uno dei Blue. Vedere il bancone del bar dove servivi cappuccini su mtv e il salone senza il maestro con la fisarmonica… capitemi, sono cose belle a vedersi.
Il parco Acquasanta è quello in cui la mattina ti mettono anzichè rumbe e mazurche pezzi d’opera e da camera, mentre tu annusi l’odore di uova marce dell’acqua che ti cura il fegato.
Ti guardi a destra e vedi donnine di età da viaggio a Lourdes con la parrocchia girare in abitini discinti che fanno vedere gli effetti entropici sul decadimento corporeo. Il rossetto che si stampa sul bicchiere graduato da cura e la passeggiata tipo planata per vedere se c’è qualcuno da cuccare. Gli uomini fanno lo stesso stando seduti o girellando [epica la frase "il mi’ nonno, che era un grand’omo, m’ha sempre detto di provarci] con il bicchiere inanellato tra le dita.
Poi c’è anche chi si cura il fegato. Sappiate che l’acqua Santa è considerata una manna per fegato malandato, per curare le malattie del ricambio e secondo recenti studi anche per l’autismo.
 
Prima di qui le terme erano già state fotografate, una delle due novelle di Pirandello su Chianciano, Pallino e Mimì, hanno proprio l’ambientazione all’acquasanta.
 
Ah, un altro modo per vedere le terme è sicuramente aspettare il servizio di Cucuzza prima o poi. Puntalmente una volta o due all’anno l’inviata si collega da lì con un pubblico di giovinastri e urlando verso lo studio annuncia le canzoni di liscio suonate dalla famiglia Losi. Aaaah, non vedo l’ora non vedo.
 

0 thoughts on “Baustelle.”

  1. Io ho provato ad ascoltare i due album dei Baustelle, e quando fanno l’elettropop anni ’80 fanno faville.

    Il resto è pura noia ingiustificabile, secondo me.

Rispondi