Sindrome del trequartista.

Io mi sa che ci ho la sindrome del trequartista: smisto palloni, corro, piglio i pestoni, passo la palla avanti ma di segnare no, eh, nisba.
Oppure se voglio segnare devo metter lì, il pallone fuori dall’area e tentare di insaccarlo su nell’angolino alto.

Insomma, né le cose facili né riuscire a finalizzare. Checcazzi.


9 thoughts on “Sindrome del trequartista.”

  1. beh, probabilmente la squadra non ti aiuta. dovrebbero capire il tuo desiderio di segnare, e passare palla a te quando sei smarcata, mentre ti sbracci dicendo: a me! a me! sono libera!.

    e invece niente, tutti giocano sempre per lo stesso centravanti, sembra quasi che i difensori avversari si spostino per farlo segnare.

    quando io me ne sono reso conto, ho imparato semplicemente a divertirmi, ed alla fine ho cambiato squadra. e anche pallone.

Rispondi